martedì 25 aprile 2017

Anteprima/Rilettura: Quando Tutto il Mondo Dorme di Lisa Henry e J.A. Rock


Titolo: Quando Tutto il Mondo Dorme
Titolo Originale: When All the World Sleeps (2014)
Autore: Lisa Henry e J.A. Rock
Traduttore: Raffaella Arnaldi
Editore: Triskell Edizioni
Data di Pubblicazione Prevista: 28 Aprile 2017
Pagine: 535
Genere: Contemporaneo, M/M
Ambientazione: South Carolina, USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: hot

Trama: Daniel Whitlock è terrorizzato all’idea di addormentarsi. E non senza motivo: è sonnambulo, e non ha coscienza o memoria delle proprie azioni. Incluso l’aver incendiato la casa di Kenny Cooper, con lui dentro, dopo che Kenny lo ha pestato brutalmente solo perché gay. Tornato nella piccola cittadina di Logan dopo aver scontato la sua pena in carcere, Daniel si isola in una casa nel bosco e ogni sera si incatena al letto.
Come gli altri abitanti di Logan, il poliziotto Joe Belman non crede all’assurda linea difensiva di Daniel. Ma dopo averlo salvato da un incendio di rappresaglia, scopre che il giovane potrebbe non essere quello che tutti pensano, ovvero un assassino, un bugiardo, un pazzo drogato. Bel si impegna a tenere sotto controllo Daniel ogni notte, per il bene della popolazione. Lo trova affascinante, ma cerca di ignorare questi sentimenti.
Eppure, a mano a mano che Bel viene attirato nel mondo oscuro di Daniel, scopre che gli piace avere il controllo. E abbandonarsi a Bel dona a Daniel la sola pace che abbia mai conosciuto. Ma i demoni non lo lasciano stare, e avrà bisogno che il poliziotto li uccida una volta per tutte. Sempre che lui sia disposto a rischiare ogni cosa per stare al suo fianco.

Daniel Whitlock is terrified of going to sleep. And rightly so: he sleepwalks, with no awareness or memory of his actions. Including burning down Kenny Cooper’s house—with Kenny inside it—after Kenny brutally beat him for being gay. Back in the tiny town of Logan after serving his prison sentence, Daniel isolates himself in a cabin in the woods and chains himself to his bed at night. Like the rest of Logan, local cop Joe Belman doesn’t believe Daniel’s absurd defense. But when Bel saves Daniel from a retaliatory fire, he discovers that Daniel might not be what everyone thinks: killer, liar, tweaker, freak. Bel agrees to control Daniel at night—for the sake of the other townsfolk. Daniel’s fascinating, but Bel’s not going there. Yet as he’s drawn further into Daniel’s dark world, Bel finds that he likes being in charge. And submitting to Bel gives Daniel the only peace he’s ever known. But Daniel’s demons won’t leave him alone, and he’ll need Bel’s help to slay them once and for all—assuming Bel is willing to risk everything to stand by him.

In occasione dell'uscita italiana di questo romanzo ho deciso di riproporvi la mia recensione (QUI): "Un romanzo cupo e oscuro, ma non mi sarei aspettata nulla di diverso. Daniel è allo stesso tempo vittima e carnefice: dopo essere stato ridotto praticamente in fin di vita (perchè gay) dal suo ex compagno di classe Kenny, Daniel lo uccide durante uno dei suoi episodi di sonnambulismo. Ha scontato la sua pena (molto ridotta dato il caso) ed è tornato a vivere nella sua cittadina dove, non solo è sempre stato emarginato perchè gay e "strano", ma ora è anche odiato da tutti per non aver pagato abbastanza per il reato commesso.
Bel, un tempo, era affascinato da Daniel (di qualche anno maggiore di lui), ma ora la pensa esattamente come i suoi concittadini; finchè non lo ferma una sera e capisce che la storia del sonnambulismo potrebbe essere vera, finchè non lo salva da un incendio nella sua casupola e scopre che di notte si incatena al letto per non rischiare di fare del male a qualcuno, finchè non inizia a frequentarlo e scopre chi è veramente.
Ho apprezzato il fatto che le autrici non abbiano affrettato le cose o le abbiano rese troppo zuccherose: Bel e Daniel devono lottare (anche contro se stessi) per poter stare assieme, devono accettare e accettarsi ma soprattutto devono entrambi scendere a compromessi e fare scelte difficili."
Voto: 8

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 24 aprile 2017

All'Ombra delle Stelle di Davide Amato


Titolo: All'Ombra delle Stelle
Autore: Davide Amato
Editore: Lettere Animate
Anno: 2016
Pagine: 60
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance
Ambientazione: Roma, Italia
Collegamenti con Altri Romanzi: no
Livello di Sensualità: hot

Trama: "All'ombra delle stelle" tratta tematiche omosessuali legate alla contemporaneità. Ambientato a Roma, la lettura è leggera e scorrevole con uno stilema mutevole. Il fulcro narrativo è un caleidoscopio di sentimenti che muovono i due protagonisti, Andrea e Matteo, nella ricerca di se stessi e del significato dell'amore, dell'attuazione dei sogni e del superamento delle paure. Sono giovani esistenze distillate in inchiostro nero. Due ragazzi che sono riusciti a infrangere i pregiudizi legati all'omosessualità, scovato un sentimento intimo quanto le pieghe dell'anima. Nessuno può considerarsi salvato se non per mano di un altro, diverso, eppure identico a noi, (ri)trovato, in fondo al cuore. Come si può godere di un fiore se non viene raccolto? Come si può assaporare l'amore se non viene consumato? Non si smette di parlare d'amore. Non si smette di conoscere l'amore. È giusto un amore diverso, perché ogni amore lo è. Ognuno ama a modo suo, come meglio crede, come meglio può.

Di questo racconto mi ha colpito innanzitutto lo stile particolarissimo: l'autore ci racconta la storia attraverso delle "pennellate", tralasciando tutto il superfluo per concentrarsi sui momenti più intensi e fondamentali della vicenda. È bravissimo, inoltre, nel creare aspettative e nel lasciare però che sia poi il lettore a crearsi le sue opinioni e le sue idee.
Il rapporto tra Andrea e Matteo nasce e cresce in un ambiente e con delle premesse tutt'altro che favorevoli, ma mi piace pensare che l'amore possa superare tutto...
Un racconto particolare, grazie soprattutto ad uno stile unico, che consiglio a chi è alla ricerca di qualcosa di diverso nel panorama del romance M/M.
Voto: 7+ 

giovedì 20 aprile 2017

Giorni nel Blu di Mary Calmes


Titolo: Giorni nel Blu
Titolo Originale: Blue Days (2014)
Autore: Mary Calmes
Traduttore: Marila Napoli
Editore: Dreamspinner Press
Anno: 2017
Pagine: 92
Genere: Contemporaneo, Romance, M/M
Ambientazione: Chicago/Florida, USA
Collegamenti con altri romanzi: si, fa parte della serie "Storie di Mangrove", attualmente così composta
  1. Giorni nel Blu - Blue Days: protagonisti  Dwyer e Takeo
  2. Quiet Nights: Kelly e Coz
  3. Sultry Sunset: Hutch e Mike
  4. Easy Evenings: Laz e Britton
  5. Sleeping 'til Sunrise: Essien e Roark
Livello di sensualità: hot

Trama: Innamorarsi di un collega non è quasi mai una buona idea, specialmente per un uomo a cui è appena stata data l’ultima possibilità per salvare la propria carriera. Ma fin dal primo momento in cui Dwyer Knolls vede Takeo Hiroyuki, bellissimo ma socialmente inetto, sembra destinato a prendere solo delle pessime decisioni. La vita di Takeo è scandita da continui fallimenti nel tentativo di rendere orgoglioso il padre, un uomo giapponese fissato con le tradizioni. Sfortunatamente, avere successo negli affari per Takeo è difficile quanto cambiare il proprio orientamento sessuale. In effetti, l’unica cosa in cui sembra eccellere è notare Dwyer Knolls. Quando i due partono per Mangrove, in Florida, per un viaggio di lavoro, la loro amicizia incerta diventa più solida e si trasforma in qualcosa di più profondo. La loro improvvisa sintonia sarà abbastanza forte da permettere loro di costruire un futuro insieme, oppure si tratta solo di un abbaglio ispirato dalla brezza dell’oceano?

Falling for a coworker is rarely a good idea, especially for a man getting a last chance at salvaging his career. But from the moment Dwyer Knolls sees the beautiful but socially awkward Takeo Hiroyuki, he seems destined to make bad decisions. Takeo’s life is a string of failed attempts to please his traditional Japanese father. Unfortunately, succeeding in business turns out to be just as difficult for Takeo as changing from gay to straight. In fact, the only thing Takeo seems to truly excel at is taking notice of Dwyer Knolls. When Dwyer and Takeo head to Mangrove, Florida on a real estate buying trip, their tentative friendship combusts and becomes much more. Is their sudden connection real enough to bank their futures on, or should they chalk the whole thing up to the daze inspired by the blue ocean breeze?

Le storie della Calmes hanno su di me un effetto benefico e "raddolcente": non fa eccezione questa nuova serie!
Anche se i suoi personaggi seguono degli schemi ben precisi a me non dispiace, perchè trovo che siano il suo "marchio di fabbrica" e perchè so che non ci saranno brutte sorprese; in questo caso, mentre Dwyer è uno dei protagonisti classici dell'autice (è bello, spiritoso e simpatico a tutti), Takeo ha dei tratti diversi. È un uomo ricco e potente ma non sa come comportarsi con gli altri, che scambiano la sua timidezza e insicurezza per altezzosità trovandolo molto antipatico; solo Dwyer saprà vedere oltre le apparenze.
La loro amicizia avrà la possibilità di tramutarsi in qualcosa di più grazie ad un inaspettato viaggio di lavoro in Florida.
Le premesse per una serie dolce e divertente ci sono tutte, non vedo l'ora di leggere le prossime "Storie di Mangrove"!
Voto: 8-

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

 

lunedì 17 aprile 2017

Hot Wednesday#2 di Taylor Kinney


Titolo: Hot Wednesday#2
Autore: Taylor Kinney
Editore: Self Publishing
Anno: 2017
Genere: M/M, BDSM, Racconto
Pagine:
Ambientazione: /
Collegamenti con Altri Romanzi: si è il secondo libro "Hot Wednesday", attualmente così composta
  1. Hot Wednesday#1
  2. Hot Wednesday#2
Livello di Sensualità: Burning

Trama: Gabriel freme dalla voglia di incontrare di nuovo l'escort che paga da oltre un anno per ottenere ciò di cui ha veramente bisogno.
Ogni giorno che lo separa dal mercoledì è un'agonia, vorrebbe che la loro storia non fosse un'illusione, ma come cambiare le cose?
Per Julian lui è solo uno dei tanti, un cliente come un altro a cui vende qualche attimo di piacere, le cose tra loro non potranno mai cambiare... o forse sì?
Racconto erotico M/M di genere BDSM. Non adatto a chi non ama questo genere.

In questo secondo capitolo della serie vediamo la relazione dal punto di vista di Gabriel, uomo d'affari di successo innamorato del suo escort. Gabriel ha bisogno dello sfogo e della libertà che gli regalano le ore trascorse con Julian ma vorrebbe di più: vorrebbe un rapporto vero e non un incontro cliente/escort.
Le scene tra i due sono forti, Julian non risparmia nulla all'uomo che ama, ma sono anche costellate da inaspettati gesti affettuosi e passionali.
Questa è una bella serie, scritta anche molto bene, ma se potessi avere di fronte i due protagonisti mi verrebbe sponteneo scuoterli e dire loro di parlarsi!
Voto: 7,5

Avete letto questo racconto? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?  

domenica 9 aprile 2017

Il blog va in vacanza!!!


Da domani fino a dopo Pasqua io e il blog saremo in vacanza. Ci rivediamo tra una settimana con tante nuove recensioni!!!


giovedì 6 aprile 2017

Oscar, Canaglia dal Cuore Tenero di Leah Weston


Titolo: Oscar, Canaglia dal Cuore Tenero
Autore: Leah Weston
Editore: Self Publishing
Anno: 2017
Pagine: 79
Genere: Contemporaneo, M/M, Romance, Racconto
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: no
Livello di sensualità: warm

Trama: Cosa fare quando il tuo amato cane ti rende la vita impossibile?
Chris non sa più che direzione prendere ed è quasi rassegnato, ma sarà proprio il suo pit bull Oscar a sorprenderlo, stravolgendogli l’esistenza. Tra disastri, rovinosi appuntamenti e un pizzico di surrealismo Chris e Oscar si avventureranno alla ricerca dell'amore.

Dopo aver letto questo dolcissimo racconto mi è sorto un dubbio: che la mia bassotta stia semplicemente cercando di farmi un favore distruggendo tutto il mobilio di casa? Perchè è questo che fa il simpaticissimo Oscar per cercare di movimentare la vita del suo solitario padrone e per vederlo più felice: con metodi discutibili e molta simpatia, sorprendentemente ci riuscirà!
È una lettura veloce, che lascia con il sorriso sulle labbra e una bella sensazione dentro, e, anche se forse il protagonista canino rischia di mettere un po' in ombra i suoi umani, l'ho trovato assolutamente perfetto così com'è.
Voto: 7,5

Avete letto questo racconto? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

lunedì 3 aprile 2017

Rilettura: Un'Oscura Marea di Josh Lanyon


Titolo: Un'Oscura Marea
Titolo Originale: The Dark Tide (2010)
Autore: Josh Lanyon
Traduttore: Chiara Messina
Editore: Triskell Edizioni
Anno: 2017
Pagine: 312
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: Los Angeles. USA
Collegamenti con Altri Romanzi: si, è il quinto libro della serie "Adrien English Mystery", così composta:
  1. Ombre Fatali - Fatal Shadows (QUI) e (QUI)
  2. Una Cosa Pericolosa - A Dangerous Thing (QUI)
  3. La Mossa del Diavolo - The Hell You Say (QUI) e (QUI)
  4. Morte di un Re Pirata - Death of a Pirate King (QUI)
  5. Un'Oscura Marea - The Dark Tide (QUI)
  6. So This Is Christmas (QUI)
Livello di Sensualità: warm

Trama: Come se riprendersi da un intervento al cuore sotto lo sguardo attento di una famiglia iperprotettiva non fosse abbastanza, uno sconosciuto cerca ripetutamente di introdursi nel negozio di libri di Adrien English. Quando uno scheletro vecchio quasi mezzo secolo sbuca fuori da un muro durante i lavori di ristrutturazione della Cloak and Dagger, Adrien si rivolge al suo ex-amante, l’affascinante Jake Riordan, che, in seguito al suo coming out, ha cominciato a lavorare come investigatore privato. Jake è ben felice di avere una scusa per stare vicino ad Adrien, ma il passato del giovane libraio nasconde più sorprese di quante entrambi possano immaginare… e una di esse potrebbe rivelarsi fatale per il cuore dell’avvenente detective.

Like recovering from heart surgery beneath the gaze of his over-protective family isn't exasperating enough, someone keeps trying to break into Adrien English's bookstore. What is this determined midnight intruder searching for? When a half-century old skeleton tumbles out of the wall in the midst of Cloak and Dagger Bookstore's renovation, Adrien turns to hot and handsome ex-lover Jake Riordan -- now out-of-the closet and working as a private detective. Jake is only too happy to have reason to stay in close contact with Adrien, but there are more surprises in Adrien's past than either one of them expects -- and one of them may prove hazardous to Jake's own heart.

Questo romanzo è pura poesia, dall'inizio alla fine. Avevo già fatto pace con Jake nel capitolo precedente della storia e qui non ho potuto far altro che struggermi per lui, per ciò che è stato e ciò che avrebbe potuto essere, ma, come Adrien, ho accettato il tutto, ho sofferto e sono andata oltre. Non voglio raccontarvi troppo di questo romanzo, talmente intenso da avermi fatto cadere in un blocco del lettore fortissimo dopo la sua lettura (nonostante fosse l'ennesima volta che lo rileggevo!) ma devo ammettere che gustarmelo nella mia lingua mi ha fatto apprezzare sfumature che non avevo colto prima: Adrien è si più maturo e leggermente "inacidito" da ciò che gli è capitato ma è anche, e soprattutto, il solito ragazzo dalla battuta pungente che si mette nei guai a causa della sua curiosità.
Ci sono scene talmente perfette che sarebbe un delitto raccontarvele, posso darvi solo un consiglio: leggete questa splendida opera e consolatevi con il fatto che la Lanyon ci ha regalato anche una dolcissima storia natalizia per ritrovare Adrien e Jake.
P.S.: Potete leggere (QUI) la mia prima recensione al romanzo
Voto: 9,5